Attività - Eventi


 

 

Mercoledì 28 novembre, Sua Eccellenza Mons. Carlos Moreira Azevedo, Delegato del Pontificio Consiglio per la Cultura, ha presieduto la celebrazione eucaristica che ha aperto la giornata della Musica e della Festa dedicata a Santa Cecilia, nella Chiesa Abbaziale.

Il Coro Polifonico diretto dal M° Walter Marzilli e quello Gregoriano, diretto da Orlando Arreguin hanno cantato le parti del proprio e dell’ordinario della Messa. Gli Studenti di Organo hanno introdotto, accompagnato e concluso la celebrazione. E’ seguita, nell’Aula Refice, dove si è inaugurata la nuova pedana, la consegna dei diplomi di Baccalaureato, di Licenza e di Dottorato. Un ricevimento ha suggellato l’intensa mattina a durante la quale la Comunità Accademica, con tutte le sue componenti, si è ritrovata nel rinsaldare i vincoli di intesa per il perseguimento dei fini didattici e formativi dell’Istituto.


Nei giorni 9 e 10 novembre, presso il nostro istituto, si è tenuta una interessante ed intensa  Masterclass, protagonista il M° Prof Vytautas Miškinis. Il Maestro lituano è un notissimo compositore, i cui lavori sono eseguiti dai cori di tutto il mondo. Direttore dell'Ažuoliukas Boys’ and Men’s Choir e docente di Direzione di Coro presso l'Accademia di Musica della Lituania, nonché  presidente dell'Unione Lituana dei Cori.

La Masterclass ha avuto per oggetto la musica composta dal Maestro ed ha reso possibile  ai partecipanti le complessità e le progettualità che sono la cifra di lettura di tale musica.  Le lezioni del primo giorno si sono svolte nell'Aula Perosi, dove il coro del Pims svolge le sue prove. Il secondo giorno, sfruttando la ricca acustica della nostra Chiesa Abbaziale della Visitazione, i partecipanti hanno potuto sperimentare appieno la ricchezza degli "ostinati" e dei "clusters" presenti in alcuni brani del Maestro, soprattutto nel O salutaris hostia.

Il Coro Polifonico del Pims, diretto dal nostro docente di Direzione di Coro, M° Walter Marzilli, ha svolto le funzioni di coro-laboratorio, alla presenza di numerosi iscritti alla Masterclass provenienti da diversi luoghi di Italia.

Il M° Miškinis ha anche lavorato su alcuni brani dei Carmina Burana di Carl Orff, che il Coro Polifonico del Pims eseguirà all'interno della stagione dei concerti dell'istituto, ed ha espresso parole di grande apprezzamento per l'Istituto, la sua organizzazione ed il suo funzionamento, per la qualità degli Studenti cantori e per il M° Walter Marzilli.

 

Sabato 10 novembre, presso la sede di Via di Torre Rossa del PIMS, si è svolto l’undicesima Giornata dei Dottorandi del Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma.

Ogni studioso ha potuto illustrare lo stato di avanzamento della propria ricerca. Particolarmente interessanti sono state le relazioni dei nuovi candidati al Dottorato che hanno informato tutti i partecipanti dell’argomento delle loro ricerche. Attualmente sono state iniziate alcune ricerche riguardanti le indagini storicche, bibliografiche e filologiche sui grandi depositi di  musica sacra presenti negli archivi delle chiese monastiche e cattedrali nell’America Latina (Messico) e in Lettonia.

 



Il 26 settembre il famoso pianista e concertista Michele Campanella ha ricevuto dalle mani del Preside, mons M° Vincenzo De Gregorio il premio  “Oltre l’Orizzonte” assegnato, insieme con una targa del Presidente della Repubblica, dall’Associazione ExAllievi del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella, a personalità dell’arte e della cultura. Il Preside, presidente onorario dell’Associazione, prima di consegnare il premio ha tenuto un articolato discorso sulla formazione musicale nell’ambito della scuola italiana.l’evento è stato celebrato presso il real Osservatorio Astronomico di Capodimonte/Napoli

Il Preside, M° Mons. Vincenzo De Gregorio, è stato invitato a partecipare al convegno internazionale di studi che si è tenuto  presso la Cattedrale di Toledo (Spagna) dal 27 al 29 settembre u.s. Argomento del convegno: El Cardenal Cisneros Y la Musica. Musicisti e musicologi da tutto il mondo hanno animato l’evento che nella sua prima sessione è stato presieduto proprio dal Preside del PIMS. Per la circostanza i partecipanti hanno hanno seguito la celebrazione in canto mozarabico dell’Eucaristia nella basilica di Santa Eulalia. Altre sessioni del convegno sono state tenute presso la Capilla Mozàrabe del Duomo, nella Sala Accademica dell’Università  Laurenzana, nella Sala Capitolare del Duomo e presso la Sala dei concerti del Conservatorio di Musica di Toledo.


Nei giorni 13/16 settembre si è tenuto presso l’Auditorium della LUMSA in via della Conciliazione, un incontro internazionale dedicato alla formazione musicale nei luoghi delle Chiese d’Europa. Il convegno è stato organizzato e finanziato dal Pontificio Consiglio per la Cultura e, nello specifico, ha avuto il titolo Musica, Chiesa e Compositori. Nella prima sessione il Preside ha tenuto una relazione su Chiesa e formazione musicale nella storia.

Dal 20 al 24 agosto si è tenuto in Roma, presso il Pontificio istituto di Musica Sacra, in via di Torre Rossa, il convegno internazionale di Universa Laus, associazione che raccoglie personalità della Musica per la Liturgia ed intorno alla Liturgia, da ogni parte del mondo. I convegnisti, accolti dal Preside del Pontificio di Musica Sacra, sono stati ospitati per le conferenze generali e per i lavori dei gruppi nazionali e linguistici, nell’Aula di Polifonia, dedicata a Lorenzo Perosi. A conclusione del convegno il Preside ha organizzato per i conmvegnisti, il canto del Vespro in Cappella Paolina, in Vaticano, gentilmente resa disponibile dal Maestro delle Celebrazioni Pontificio Mons. Guido Marini. Al termine del canto del vespri, Mons. De Gregorio ha illustrato ai presenti la Cappella Paolina ed i suoi straordinari affreschi michelangioleschi, raffiguranti la crocifissione di Pietro e la folgorazione sulla via di Damasco di Saulo/Paolo di Tarso.