CANTO DIDATTICO

Il Corso di Canto Didattico è finalizzato al conseguimento delle competenze musicali necessarie per l’insegnamento della vocalità solistica e corale. È un corso che intende fornire solide basi di lettura musicale, ritmica e melodica, di teoria musicale e di tecnica e pratica della vocalità, di competenze strumentali al pianoforte e di conoscenze storico/musicali della vocalità sia nella Musica Sacra sia nelle grandi forme vocali della musica occidentale. Nel corso sono impartite le conoscenze fondamentali delle strutture armoniche della musica, della Musica d’insieme vocale e del repertorio corale, della Letteratura e dei testi per musica, della Poesia per musica e della drammaturgia musicale.

 

Esame di ammissione al Corso triennale di I livello (Baccalaureato)

 

I Parte

a) Trascrivere su pentagramma una melodia tonale eseguita al pianoforte.

b) Eseguire a prima vista un solfeggio ritmico. Il candidato potrà scegliere fra solfeggio parlato e percussione.

c) Cantare una melodia a prima vista; intonare a prima vista una voce di uno o più brani polifonici; preparare la propria parte di un brano polifonico di Giovanni Pierluigi da Palestrina.

d) Dare prova di conoscere, mediante un colloquio orale, la Teoria musicale secondo il seguente programma:

 

 Il suono e le sue caratteristiche - Le chiavi musicali - La durata dei suoni e la sua rappresentazione - Legature - Velocità delle note e indicazione metronomica - Battuta o misura - Frazione - Tempi o movimenti - Misure a due tempi (binarie) a tre tempi (ternarie) a quattro tempi (quaternarie) - Misure a suddivisione binarie (semplici) misure a suddivisione ternaria (composte) misure quinarie e miste - Gruppi irregolari: terzina, sestina, nonina, duina, e quartina - Intervalli, tono e semitono, segni di alterazione - Alterazioni  costanti, transitorie e doppie - Semitoni cromatici e diatonici, ascendenti e discendenti - Segni dinamici e segni di abbreviazione - I suoni armonici - Classificazione degli strumenti musicali e classificazione delle voci - La scala: definizione, modo maggiore e minore, formazione della scala maggiore e delle scale minori, armatura di chiave delle scale, le scale con i diesis e le scale con i bemolli - Denominazione dei gradi della scala - Intervalli: definizione, intervalli congiunti e disgiunti - Gli accordi di tre suoni (triade) di quattro suoni (quadriade) - Gli abbellimenti.

 

II Parte

1. Esecuzione cantata di scale e arpeggi.

2. Esecuzione cantata di un brano a scelta del candidato.

3. Prove attitudinali, per controllare l’orecchio, il senso ritmico e la conoscenza di elementari nozioni di teoria musicale.

4. Esecuzione di un’aria da oratorio di Haendel; di un’aria da una Cantata sacra o profana di Bach; di un brano del repertorio del 1600; di un’aria del repertorio vocale fino al 1750 sacra o profana.

 

Esame di ammissione al Corso biennale di II livello (Licenza)

a) Una scelta di musica da camera, oratorio, cantate, lieder classici e moderni, dal repertorio occidentale.

b) Esecuzione di un programma proposto dal Candidato alla Commissione, coerente con gli studi compiuti e con le caratteristiche del repertorio acquisito nel ciclo di primo livello.

 

Programma di Canto per la prova finale di Licenza

a) Programma cantato monografico o a tema della durata massima di 30 minuti cui deve seguire una tesi scritta e discussa dal candidato. L’esecuzione, ordinariamente e in base alle possibilità dell’Allievo, avviene nell’ambito dei concerti della Stagione giovanile del PIMS.

b) Prova di cultura: dar prova di conoscere la fisiologia e l’igiene degli organi vocali.

 

 

CORSO DI CANTO DIDATTICO

PIANO DI STUDI PER IL CONSEGUIMENTO

DEL DIPLOMA ACCADEMICO DI I LIVELLO - BACCALAUREATO


I anno

ATTIVITÀ FORMATIVA

 

 

TIPO

 

 

ORE

 

 

ECTS

 

 

VAL

Ear training 1

C

54

6

E

Musica d’insieme vocale e repertorio corale

L

72

6

ID

Teoria e tecniche dell’armonia 1

I

18

3

E

Canto - Prassi esecutive e repertori 1

Pratica del repertorio vocale 1

I

27

21

E

Letteratura e testi per musica

C

27

3

E

Canto gregoriano, corso base 1

C

27

3

E

Prassi cultuali

C

27

3

E

Pratica pianistica 1

I

18

3

E

Lingua straniera o Lingua italiana per stranieri

 

 

3

 

Una o più attività formative attivate presso l’Istituzione

 

 

9

E/ID

 

II anno

ATTIVITÀ FORMATIVA

 

 

TIPO

 

 

ORE

 

 

ECTS

 

 

VAL

Ear training 2

C

54

6

E

Musica d’insieme vocale e repertorio corale

L

72

6

ID

Teoria e tecniche dell’armonia 2

I

18

3

E

Storia della musica, corso istituzionale

C

54

6

E

Canto - Prassi esecutive e repertori 2

Pratica del repertorio vocale 2

I

27

21

E

Teoria e tecnica dell’interpretazione scenica 1

G

9

3

ID

Canto gregoriano, corso base 2

C

27

3

E

Canto gregoriano - Il canto del solista 1

I

18

3

E

Musica vocale da camera - Prassi esecutive e repertori 1

G

9

3

E

Pratica pianistica 2

I

18

3

E

Elementi di informatica per la musica

G

18

3

E

 

III anno

ATTIVITÀ FORMATIVA

 

 

TIPO

 

 

ORE

 

 

ECTS

 

 

VAL

Storia della musica, corso monografico

C

54

6

E

Musica d’insieme vocale e repertorio corale

L

72

6

ID

Canto - Prassi esecutive e repertori 3

I

21

18

E

Teoria e tecnica dell’interpretazione scenica 2

G

9

3

E

Canto gregoriano - Il canto del solista 2

I

18

3

E

Musica vocale da camera - Prassi esecutive e repertori 2

G

9

3

E

Lettura dello spartito

G

27

6

E

Programmazione liturgico musicale

G

18

3

E

Fisiologia e Pedagogia della voce

C

18

3

E

Prova finale

 

 

9

E

 

 

CORSO DI CANTO DIDATTICO

PIANO DI STUDI PER IL CONSEGUIMENTO

DEL DIPLOMA ACCADEMICO DI II LIVELLO - LICENZA

 

I anno

ATTIVITÀ FORMATIVA

 

 

TIPO

 

 

ORE

 

 

ECTS

 

 

VAL

Estetica della musica 1

G

27

6

E

Storia del teatro musicale 1, corsi monografici

C

27

6

E

Programmazione liturgico musicale, corso specialistico

G

18

3

E

Musica d’insieme vocale e repertorio corale

L

54

6

ID

Storia della musica sacra

G

27

6

E

Prassi esecutive e repertori specifici 1

I

27

15

E

Tecnica ed esecuzioni dei virtuosismi attraverso i secoli 1

I

18

12

E

Delle seguenti attività formative: una a scelta dello studente

Lettura dello spartito

G

27

6

E

Canto gregoriano - Il canto del solista 1 o 2

I

27

6

E

Laboratorio di formazione corale

L

54

6

ID

Stage, altra attività formativa anche esterna o tirocinio

 

 

6

 

 

II anno

ATTIVITÀ FORMATIVA

 

 

TIPO

 

 

ORE

 

 

ECTS

 

 

VAL

Estetica della musica 2

G

27

6

E

Storia del teatro musicale 2, corsi monografici

C

27

6

E

Musica d’insieme vocale e repertorio corale

L

54

6

ID

Prassi esecutive e repertori specifici 2

I

27

12

E

Tecnica ed esecuzioni dei virtuosismi attraverso i secoli 2

I

18

12

E

Lingua straniera o Lingua italiana per stranieri

 

 

3

 

Prova finale

 

 

9

E

Delle seguenti attività formative: una a scelta dello studente

Lettura dello spartito

G

27

6

E

Canto gregoriano - Il canto del solista 1 o 2

I

27

6

E

Laboratorio di formazione corale

L

54

6

ID